Mobili di lusso: il marmo un concetto attuale

Nelle nostre progettazioni e creazioni di mobili di lusso non manca un attento e puntuale studio dei materiali, si tratta anzi di una scelta protagonista del mobile, per trovare il giusto connubio di design e funzionalità, estetica ed innovazione. Un materiale che affascina da sempre le cucine della nostra tradizione è il marmo, utilizzato nella concezione più classica come piano top e piano di lavoro.

Negli ultimi anni si sono affacciati nelle nostre cucine anche nuovi materiali, ed agglomerati, che tentano di scalzarlo dal ruolo di attore principale perché meno delicati e magari anche più performanti, anche se non sono una scelta condivisa da tutti: c’è sempre chi non riesce a resistere al fascino del pregio di questo nobile materiale. Il marmo supera le mode, le tendenze e le novità. Nelle nostre cucine di lusso noi di Cadore adoriamo poterlo lavorare a contrasto con inserti di metalli cromati come ad esempio, nella creazione della cucina Murano in cui abbiamo impiegato il marmo di Carrara come piano dell’isola e dell’intera cucina.

Non è solo la cucina però lo scenario in cui si possono integrare i marmi sempre nell’idea di un arredamento di lusso, particolare e ricercato: mobili di lusso come tavolini e consolle possono essere dei complementi di pregio se realizzati con particolari marmi impreziositi da lavorazioni artigianali.

Quali sono le tipologie di marmo più particolari e di pregio per i nostri mobili di lusso?

L’Italia è tra i principali Paesi coinvolti nel mercato del marmo, non per niente i marmi italiani sono tra i più lussuosi al mondo utilizzati sia per impieghi architettonici che per la produzione di mobili di lusso; per portarvi alcuni esempi, il marmo botticino è stato usato per realizzare l’Altare della Patria (Roma) e anche la Statua della Libertà (New York); il marmo di Carrara è famoso per essere stato utilizzato da Michelangelo nelle sue opere; e sono ancora molti i marmi tipicamente italiani che vengono richiesti da ogni parte del mondo: il marmo rosso di Verona, il marmo di Siena e ancora il marmo Lasa.

Ma nel settore dell’arredamento di lusso sono molti anche i marmi impiegati e provenienti dalle più diverse zone del mondo: dall’Africa, principalmente dall’Egitto, Tunisia, Etiopia ed Algeria; dall’Asia Minore, in particolare dalla Turchia; dall’America, Stati Uniti, Messico, Argentina, Cile e Brasile. Ed è proprio dal Brasile che proviene la lastra utilizzata come piano di lavoro dell’isola della nostra cucina di lusso Milano (in foto): si tratta di un marmo Green Rain Forest che proviene appunto dalla Foresta Pluviale.

Cadore ama poter dare pregio ai propri mobili di lusso con l’utilizzo di materiali di alta qualità che rendono uniche le proprie creazioni. Una ricerca costante di design ed innovazione, che ci contraddistingue e soddisfa anche i clienti più esigenti.

Resta in contatto con noi e iscriviti alla nostra newsletter

Accetto i termini di utilizzo dei miei dati personali secondo la Privacy Policy

© Copyright 2020 CADORE INTERIORS - P.Iva 02284160260 | All rights reserved. | Privacy Policy | Cookie Policy

Made by ROUND studio